Progetto Vein: facilitare la tecnica di venipuntura

Progetto Vein: facilitare la tecnica di venipuntura

Il Progetto Vein di FedEmo nasce con l’obiettivo di facilitare la manovra di venipuntura, in particolar modo nei pazienti pediatrici in regime di profilassi e nelle popolazioni deboli, come gli anziani con comorbidità. Mediante l’utilizzo di semplici ausili tecnologici è infatti possibile diminuire sensibilmente il rischio che una tecnica di venipuntura inefficace determini la rottura dei vasi, con conseguente formazione di ematomi locali in grado di compromettere l’integrità dei rami venosi per successive infusioni .

Il progetto, che ha preso il via nei Centri emofilia di Bari, Firenze, Parma, Pavia e Perugia, potrà essere implementato in futuro in caso di ulteriori richieste da parte dei Centri.

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata al progetto Vein

 

Progetto realizzato con il contributo di