Quattro Tribunali si rivolgono alla Corte Costituzionale

Quattro Tribunali si rivolgono alla Corte Costituzionale

Anche il Tribunale di Alessandria (18 gennaio 2011), dopo quelli di Reggio Emilia (17 settembre 2010), Parma (30 ottobre 2010)e Tempio Pausania (13 gennaio 2011), ha rimesso gli atti alla Corte Costituzionale.

Questi 4 tribunali, rimettendo gli atti alla Corte Costituzionale, non hanno quindi ritenuto manifestamente infondata l’eccezione di incostituzionalità delle nuove norme di legge che negano la rivalutazione dell’indennizzo legge 210/92.