Pausa estiva per il processo penale di Napoli

Pausa estiva per il processo penale di Napoli

Processo penale di Napoli: l’attività processuale si è conclusa il 3 luglio e riprenderà dopo la pausa estiva con le udienze già calendarizzate per il 18 e 25 Settembre.

Nel corso delle ultime udienze, tenutesi negli scorsi mesi di giugno e luglio, è proseguito l’esame e il controesame  dei periti nominati dal Tribunale sul merito degli accertamenti da loro svolti e delle conclusioni riportate nei loro elaborati, al fine di acclarare le cause che condussero ai contagi dei pazienti emofilici tra gli anni ‘70 e ‘80.
Dopo ormai numerose udienze, come FedEmo ci aspettiamo dal procedimento che venga fatta chiarezza su una vicenda che risulta ancora avvolta, a distanza di ormai quasi 40 anni dai fatti, da un manto di omertà e contraddizioni.

Ci resta, ad oggi, una profonda amarezza legata alle tante difficoltà per giungere all’accertamento di una verità sulle cause e sulle responsabilità in questione, nell’interesse dei tanti emofilici e delle loro famiglie che da troppi anni attendono che venga fatta “giustizia”.